MAW9345 4 cro,gn00,XFLA 591 ITA1345;
A Napoli MedEATerranea forma gli chef della salute -3-

Napoli, 17 nov. (askanews) – “Partiamo – ha proseguito Quintiliani – dalle proprietà antiossidanti ed anticancro del pomodoro Corbarino e San Marzano evidenziate di recente da numerosi studi scientifici , secondo cui, in particolare, l`estratto totale di pomodoro potenzialmente inibisce la crescita delle cellule di cancro dello stomaco e le tipiche caratteristiche neoplastiche, aprendo la strada per studi futuri atti ad implementare le abitudini di vita, non solo per la prevenzione, ma potenzialmente anche per il supporto alle tradizionali terapie”, così come evidenziato in uno dei più recenti studi, presentato da Daniela Barone PhD Oncology Research Center di Mercogliano (CROM), Istituto Nazionale Tumori – IRCCS – Fondazione G. Pascale di Napoli“.

A siglare i protocolli che danno avvio alla divulgazione del sapere scientifico delle due Università sono stati la Professoressa Annamaria Cimini per l`Università dell’Aquila e il Professor Giuseppe Campiani per l`Università degli Studi di Siena. La prima è intervenuta su progetti di sicurezza alimentare, in particolare su nutraceutici ad attività antiossidante e malattia di Alzheimer, il secondo su progetti nel settore dell`agri-food e di agricoltura sostenibile. Un altro importante accordo è stato siglato con il Dipartimento di Economia, Management ed Istituzioni dell`Università Federico II di Napoli, presieduto dalla Professoressa Caldarelli e rappresentato dalla Professoressa Valentina Della Corte, per il Master in Food Retail Management che partirà a fine gennaio con docenti dell`Ateneo partenopeo. (Segue) 

Cro/Dqu 

171523 NOV 17