AGIGlobaleCronacacod. R010391

Food: in Campania festival dedicato ai cibi della salute
(AGI) – Napoli, 29 set. – Sono nove i cibi top per la salute coltivati tra i Monti Lattari e l’agro nocerino-sarnese, in Campania. E’ quanto emerge da una ricerca presentata all’apertura del Divin Castagne 2018, l’evento del food del territorio promosso in corso a Sant’Antonio Abate, nel Napoletano. Insieme al pomodoro San Marzano e al corbarino, gia’ noti per le proprieta’ benefiche grazie ad uno studio coordinato dal professor Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Institute di Philadelphia, compaiono il cipollotto nocerino dop e il fagiolo mustacciello, produzione tradizionale del posto. L’elenco completo include il cavolo verza sarnese, gli agrumi come le arance di Pagani, i frutti di bosco, il peperoncino verde, il crescione di acqua e i frutti di bosco. Tutti e nove sono cibi essenziali che aumentano i livelli di protezione contro il cancro. Un decimo prodotto salutare e del territorio e’ il finocchio, con il suo bassissimo potere calorico, solo 9 calorie per 100 grammi, e il grande apporto vitaminico. “Un paese di provincia – spiega l’ideatore della manifestazione, Carmine D’Aniello – puo’ essere capace di valorizzare aspetti peculiari del territorio. Sant’Antonio Abate e’ la cerniera tra i Monti Lattari e l’Agro Nocerino e vanta il paniere della salute. Il format Divin Castagne, giunto alla sua ottava edizione, e’ legato proprio alla promozione dei prodotti del territorio. Lo abbiamo fatto, da un lato, invitando gli autori di ricerche importanti sul valore del consumo di queste nostre straordinarie tipicita’ e, dall’altro, promuovendo gli incontri con i buyer del territorio”. (AGI) Red/Ros