131707 Jul 2017
(ANSA) – NAPOLI, 13 LUG – Da Napoli verso Bologna, per espandere le proprie attivita’ attivita’. La
Majorano Spa, di Napoli, ha ufficializzato l’acquisizione della maggioranza delle azioni della It
Answer di Bologna. L’azienda napoletana si occupa, da settanta anni, di distribuzione di materiale
elettrico, ha acquisito per il 36%, gia’ nello scorso maggio, la It Answer di Bologna, specializzata
nel networking. L’azienda partenopea ha gia’ sedi in tutto il Sud Italia “era fisiologico – ha spiegato
Angelo Majorano, presidente dell’azienda – guardare al nord per continuare a crescere”. Al 2013, il
fatturato dell’azienda bolognese “era di 6,5milioni di euro”. Ora “l’obiettivo e’ raddoppiare quel
fatturato entro il 2018″ cosa che comportera’ “anche ricadute positive in termini occupazionali”.
L’ingresso nell’azienda bolognese in Ict consentira’, secondo il business plan dell’azienda
napoletana, di espandere anche i livelli occupazionali. Soprattutto attraverso lo smart working,
consentire cioe’ “la possibilita’ ai nostri dipendenti di lavorare da casa, cosi’ da gestire al meglio i
tempi”. La decisione di investire in una nuova avventura “e’ nata dalla volonta’ di crescere e
svilupparci”. “E’ una necessita’ investire – ha affermato – perche’ il mercato cambia e occorre
adeguarsi, diversamente si rischia la chiusura”. Il comparto dei Data center e dell’informazione
technology e’ in costante crescita, anche per l’aumento dell’uso dei device. “Si e’ sempre connessi
e ora occorre pensare all’Internet delle cose – ha concluso – Saremo connessi e parleremo non piu’
solo tra persone, ma anche con le cose”. YW9 13-LUG-17 13:38 NNNN
bologna_180a906f-44ec-452c-b917-b2ee32154473.html