Si svolgerà dal 22 al 24 maggio, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, “Tuttopizza”, fiera internazionale per gli operatori del settore.
La fiera si estenderà su 7 mila metri quadri, divisa in tre aree:

– Area convegni, dedicata ad approfondimenti su temi come l’etichettatura, gli allergeni, la comunicazione.

– Area Pizza show, dedicata all’abilità dei pizzaioli ed alle esibizioni. Si terrà il Trofeo Tuttopizza, concorso a squadre condotto da Enzo Calabrese ,che assegnerà un primo premio da 1000 euro.

– Area Master Class, per gli approfondimenti tecnici ed i laboratori. Tra i corsi in programma, quello sugli impasti.

All’ interno dell’expò si svolgerà il “Trofeo Tuttopizza”. Non gareggeranno i pizzaioli, ma le pizzeria in una competizione a squadre. Ogni compagine conta 5 componenti: quattro (due coppie) si dedicano alla creazione di pizze (utilizzando sia forni a legna che elettrici) ed uno svolge il ruolo di portavoce.

A margine di “Tuttopizza” si svolgerà il contest #pizzaUnesco a cura di “Mysocialrecipe” . Alla fine del 2017 l’Unesco deciderà per il riconoscimento dell’arte dei pizzaioli napoletani come patrimonio immateriale dell’Umanità.